TUMORE AL SENO SENZA NODULI

0
567
tumore seno

Un nodulo al seno è probabilmente il sintomo più noto del tumore mammario.

A volte questo sintomo non è però presente e bisogna prestare attenzione ad altri campanelli d’allarme. Secondo alcune indagini, circa il 17 per cento delle donne che ricevono una diagnosi di tumore al seno presentano altri sintomi quali ad esempio: anomalia del capezzolo (per esempio rientro del capezzolo rispetto al normale) o secrezioni insolite da esso, anomalia nella forma della mammella, cute a buccia di arancia e arrossamento diffuso in prossimità dell’areola, ulcere cutanee, fossette cutanee, noduli ascellari o ingrossamento del braccio.

Gli oncologi spiegano che nella maggior parte dei casi un tumore al seno può essere individuato attraverso un’accurata autopalpazione, una pratica che permette di individuare eventuali noduli o altre anomalie (l’individuazione di un nodulo al seno non sempre indica un tumore mammario).

Come per ogni malattia, prima si iniziano le cure, meglio è. Anche nel caso di un tumore al seno è molto importante pianificare e iniziare il trattamento il prima possibile, la diagnosi precoce è quindi cruciale per migliorare le probabilità di guarigione.

Le donne che sono preoccupate per la presenza di un qualunque problema al seno non dovrebbero quindi esitare a farsi visitare da uno specialista.

Dottoressa Lorella FIORITI

LASCIA UN COMMENTO