Le Diete Vegetariane: realtà e falsi miti

0
28
Teodori vegetali

Si definisce “Vegetariana” una dieta che escluda in parte o totalmente alimenti di origine animale.

Tale scelta può essere fatta per ragioni etiche, salutistiche, religiose, ambientali, ma troppo spesso il passaggio da una dieta onnivora ad una a base vegetale avviene senza una corretta informazione e quindi senza un buon bilanciamento dei nutrienti, provocando difficoltà che portano ad abbandonarla o peggio ancora a demonizzarla.

L’American Dietetic Association afferma che “le diete Vegetariane correttamente pianificate, sono adeguate dal punto di vista nutrizionale, e possono conferire benefici per la salute nella prevenzione e nel trattamento di alcune patologie. Inoltre sono appropriate per individui in tutti gli stadi del ciclo vitale, inclusi gravidanza, allattamento, infanzia, adolescenza e per gli atleti”.

Tutto ciò è legato al ridotto contenuto di grassi saturi e di colesterolo apportati dalla dieta vegetale, in favore di elevate quantità di fibre, magnesio, potassio, vitamina C, folati, carotenoidi, flavonoidi e altri fitocomposti e antiossidanti.

I benefici della dieta Vegetariana sono ben descritti nei principali giornali scientifici e sono un dato di fatto ben poco attaccabile anche dai più scettici.
Tuttavia è raccomandabile che chiunque scelga di passare ad un regime dietetico vegetariano, si faccia seguire da un professionista (medico/nutrizionista), al fine di non incorrere in carenze o malnutrizione proteica: la dieta vegetale infatti, rispetto a quella onnivora, apporta un minor intake calorico ed espone ad un maggior rischio carenziale di vitamine, minerali e proteine. É bene precisare, però, che la malnutrizione è un problema molto più comune di quello che si creda e non deve essere identificata unicamente con l’eccessiva magrezza o coi regimi alimentari selettivi verso certi gruppi alimentari: l’obesità è un tipico esempio di malnutrizione per eccesso!

Ci sono enormi vantaggi nella prevenzione delle malattie croniche dall’adesione ad una dieta Vegetariana: le ricerche indicano che l’uso terapeutico delle diete a base vegetale è efficace nel trattamento del sovrappeso e dell’obesità sia nel breve che nel lungo termine e può dare risultati migliori delle diete onnivore alternative per lo stesso obiettivo, motivo per cui i professionisti delle nutrizione dovrebbero incentivare i pazienti ad aderire ad un’alimentazione vegetariana o, comunque, il più vicino possibile alla nostra Dieta Mediterranea.

Dott.ssa Eleonora Teodori
Biologa Nutrizionista
Per appuntamento: Corso Vecchio, 54 – Terni
329/0726818 – eleteodori@libero.it

LASCIA UN COMMENTO