Come scolpire il corpo ottenendo risultati soddisfacenti

0
25
liposcultura

Liposcultura: Scolpire il corpo con risultati soddisfacenti.

Ogni anno, con l’avvicinarsi della primavera fa capolino il pensiero della prova costume e aumenta il numero delle pazienti che chiedono consigli per migliorare il proprio aspetto fisico.

I fianchi, le cosce e i glutei sono alcune tra le aree del corpo femminile in cui il grasso si accumula con più frequenza.

Il metodo più efficace per scolpire queste zone è la liposcultura, l’intervento che consente di ottenere rapidamente ed efficacemente il rimodellamento definitivo del profilo corporeo.
Questo intervento è richiesto molto spesso anche da persone giovani e dinamiche.

Per esempio, la paziente nelle immagini sopra, nonostante fosse in buona forma fisica e frequentasse con regolarità la palestra, lamentava degli accumuli adiposi persistenti proprio sui fianchi e sulle cosce che appesantivano la sua figura, facendo apparire tutta la regione dei glutei più voluminosa e ingombrante.

L’intervento ha reso la sua silhouette più armoniosa e sensuale, i fianchi appaiono snelli, le cosce ben tornite, i glutei meglio delineati.

L’intervento è stato eseguito in sola anestesia locale con sedazione.

Qui potete trovare video esplicativi dell’intervento
www.robertouccellini.com

Vi sono degli accumuli adiposi difficili da eliminare nonostante gli sforzi e, alcune persone, possono sentirsi demotivate nel loro impegno, tuttavia la combinazione di buone abitudini di vita ed esercizio fisico, insieme con un intervento di rimodellamento ben eseguito, può produrre risultati eccellenti.

 

Dr. ROBERTO UCCELLINI
Specialista in Chirurgia Plastica ricostruttiva ed estetica
Specialista in Chirurgia Generale

TERNI – Viale della Stazione, 63
ROMA – Via Frattina, 48
LONDRA “The private Clinic” – 98 Harley Street

Per appuntamenti:
Office Manager Raffaella Pierbattisti
Tel 0744.404329
329.20.06.599 –  329.23.32.450
robertouccellini@gmail.com
www.robertouccellini.com

CONDIVIDI
Articolo precedenteGinecomastia
Articolo successivoIL PIEDE PIATTO NEL BAMBINO

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.