Chirurgia toracica – Terni

0
128
Chirurgia toracica Terni

AZIENDA OSPEDALIERA SANTA MARIA DI TERNI

La struttura di Chirurgia Toracica, afferente al Dipartimento Cardio-toraco-vascolare, è uno dei reparti “storici” dell’Azienda ospedaliera di Terni. Inaugurato con il prof. Daddi nel 1986, è stato successivamente diretto dal prof. Puma, a partire dal 2000. Nel 2015 la direzione del reparto è stata assunta dal Prof. Mark Ragusa, appartenente alla medesima scuola.
Il reparto è attualmente situato al secondo piano dell’ala Nord dell’ospedale e dispone di 8 letti di degenza. L’equipe medica è costituita dai dottori Sandro Casadei, Luigi Cardini, Stefano Santoprete e Valentina Tassi, tutti specialisti nella disciplina.

La presenza dei dirigenti medici è garantita nelle 12 ore diurne feriali, mentre per le ore notturne e nei giorni festivi è disponibile un chirurgo in reperibilità per far fronte a possibili urgenze-emergenze nell’arco dei 365 giorni.

L’area di interesse è costituita da ogni patologia pleurica, broncopolmonare, diaframmatica e mediastinica, di natura neoplastica e non neoplastica, che sia suscettibile di intervento chirurgico. Rientrano tra tali patologie i tumori benigni e maligni del polmone, il mesotelioma pleurico, i tumori del timo, le metastasi pleuriche da tumori del torace ed extra-toracici, l’empiema pleurico, il pneumotorace, l’enfisema bolloso, i traumi del torace, le ernie diaframmatiche.

A seconda dei casi il trattamento può essere eseguito mediante accesso chirurgico standard (a cielo aperto) o  mini-invasivo. Meritevole di nota è l’intensa attività diagnostica nelle patologie del mediastino (lo spazio situato dietro le sterno e compreso tra i due polmoni), che nasce dalla stretta collaborazione  con la struttura di Oncoematologia dell’Azienda ospedaliera di Terni e con strutture analoghe di ospedali fuori regione.

L’offerta diagnostica in questo settore superspecialistico copre tutte le procedure oggi applicabili per la definizione delle patologie di questa regione del torace, con particolare riferimento ai linfomi e alle patologie tumorali polmonari, oltre che a patologie di natura infiammatoria, quali la sarcoidosi. In particolare vengono eseguiti interventi che consentono di effettuare prelievi bioptici a carico delle stazioni linfonodali del mediastino, mediante tradizionale accesso medastinoscopico, mediastinotomico o con agobiopsia eseguita dall’interno dell’albero bronchiale con guida ecoendoscopica (EBUS), oltre che per via toracoscopica. L’impiego di tali metodiche ha consentito il raggiungimento della diagnosi nel 95% dei casi trattati.

Nell’ambito dell’attività diagnostica inoltre recentemente è stato dato avvio alle procedure di videotoracoscopia diagnostica in sedazione cosciente (“awake thoracoscopy”). L’intervento prevede l’effettuazione di biopsie pleuriche con metodica mini-invasiva, senza l’ausilio dell’anestesia generale, quindi senza intubazione che, in alcune tipologie di pazienti, potrebbe presentare controindicazioni. Con tale variante della metodica, durante la procedura il paziente viene mantenuto cosciente ed in respiro spontaneo, ma senza avvertire il dolore delle manovre chirurgiche. Inoltre, dal 2019, nei casi previsti, vengono eseguite lobectomie polmonari con approccio mini-invasivo (VATS-lobectomy), che prevedono mini-accessi cutanei sul torace ed un recupero post-operatorio più rapido per il paziente. In ogni caso, anche nei casi di lobectomia “a cielo aperto”, le incisioni chirurgiche sono ormai molto ridotte come estensione, con conseguente riduzione del dolore post-operatorio e migliore risultato estetico.

La struttura di Chirurgia Toracica è completata dall’Ambulatorio di Endoscopia Toracica, situato al quinto piano, con personale infermieristico dedicato. In tale ambito vengono eseguite  videobroncoscopie e visite di chirurgia toracica, sia per i pazienti ricoverati che per i pazienti esterni, questi ultimi previa  prenotazione CUP. Lo stesso personale infermieristico, inoltre, coadiuva i medici nei procedimenti endoscopici sulla via aerea tracheo-bronchiale, eseguiti in sala operatoria in anestesia generale con broncoscopio rigido.

L’Ambulatorio di Endoscopia Toracica esegue circa 900 prestazioni all’anno.
La Chirurgia Toracica dell’Ospedale di Terni, in quanto struttura a direzione universitaria, svolge anche compiti di insegnamento agli studenti del Corso di Laurea in Medicina e Chirurgia dell’Università degli Studi di Perugia iscritti presso la sede ternana. Inoltre, il prof. Ragusa ed i suoi collaboratori sono “tutor” per i giovani colleghi medici neo-laureati che si preparano a superare l’esame di Abilitazione Nazionale alla professione medica. Questi incarichi comportano la frequenza del reparto, della sala operatoria e dell’ambulatorio di endoscopia toracica da parte di studenti e tirocinanti nel periodo pre- e post- laurea, che in tal modo vengono coinvolti negli aspetti pratici della disciplina che hanno studiato attraverso le lezioni del corso di laurea.

La partecipazione a queste attività è nella grandissima maggioranza dei casi molto attiva e i giovani apprezzano molto il primo contatto con la medicina e la chirurgia “vera”.
Infine, sempre nell’ambito delle funzioni istituzionali tipiche delle strutture universitarie, il reparto di Chirurgia Toracica mantiene attiva la sua attività scientifica, che si concretizza nello sviluppo di studi i cui risultati vengono presentati a congressi nazionali ed internazionali (quest’anno al  Congresso Nazionale della Società Italiana di Endoscopia Toracica  -SIET- a Pisa ed al Congresso Nazionale dell’Associazione Italiana degli Pneumologi Ospedalieri –AIPO- a Firenze), e nella partecipazione a progetti multicentrici di approfondimento scientifico focalizzati sulle attività cliniche svolte.

ÉQUIPE

Direttore Prof. Mark Ragusa

Personale medico
Dott. Sandro Casadei, Dott. Carlo Luigi Cardini, Dott. Stefano Santoprete, Dott.ssa Valentina Tassi

Personale Infermieristico
Rita Moretti (coordinatrice).
Reparto di degenza: Liliana Arancio, Fabrizio Benedetti, Maria Domenica Beraradi, Rossana Bufaloni, Silvia Consumati, Gianmarco Conti, Elisa Crocchianti, Federica Festuccia, Loreta Grifoni, Valentina Mastici, Gloria Morichetti, Letizia Scorcelletti, Maria Sinibaldi, Simona Tosti.
Ambulatorio Endoscopia toracica: Daina Pietraforte,  Serenella Rossi

Personale OSS
Roberta Grasselli,  Stefania Savi, Daniele Marsiliani.

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.