ARTROSCOPIA della CAVIGLIA

0
33
caviglia

L’ articolazione della caviglia è la più piccola dell’ arto inferiore, effettua movimenti su un solo asse, e mette in comunicazione l’ arto inferiore con il piede. E’ sede di patologie ortopediche e di origine traumatica, basti pensare che è l’articolazione con più alta incidenza di distorsioni ed  è frequente sede di  fratture, il che la rende oggetto di vari trattamenti chirurgici.

Spesso queste condizioni interessano giocatori di calcio, ma possono interessare anche i non atleti per fenomeni di “usura” legati semplicemente all’età. Qualunque sia la causa, tali problemi sono spesso diagnosticati e curati con l’artroscopia, una tecnica che permette al chirurgo Ortopedico  di vedere chiaramente all’interno della caviglia, servendosi solo di piccole incisioni.

Le patologie che più spesso vengono trattate in artroscopia sono:

PATOLOGIE DELL’ OSSO: può verificarsi la formazione di “speroni” ossei intra-articolari che provocano contatto (“impingment”) in regione anteriore di caviglia con dolore e difficoltà nella articolazione completa. Il chirurgo potrà , in questi casi, eliminare gli eventuali speroni con appositi strumenti motorizzati ed eliminare così il dolore e l’impossibilità meccanica di articolare normalmente la caviglia.

PATOLOGIA CARTILAGINEA: l’età, associata spesso ad un “uso” prolungato dell’articolazione, può usurare la cartilagine. Nella maggior parte dei casi è la cartilagine dell’astragalo a consumarsi e a causare dolore e limitazione funzionale. Il chirurgo potrà servirsi di particolari strumenti per lavorare sulla cartilagine ruvida nel tentativo di stimolare la crescita di nuova cartilagine sana.

PATOLOGIA CAPSULO-LEGAMENTOSA:  La membrana che riveste l’articolazione (sinovia) può infiammarsi provocando dolore e rigidità articolare. In questo caso il chirurgo potrà asportare per via artroscopica la sinovia infiammata, o trattare aderenze intra-articolari (artrofibrosi)  o lesioni legamentose acute.

Quali vantaggi ? I vantaggi offerti dal trattamento chirurgico artroscopico sono oltre al miglior risultato estetico, la riduzione di complicazioni per una minor invasività ed il recupero dell’ articolarità più rapida.

Dott. Vincenzo Buompadre
Spec. Ortopedia e Traumatologia – Spec. Medicina dello Sport

– Terni 0744.427262 int.2 Murri Diagnostica, v. Ciaurro 6
– Rieti 0746.480691 Nuova Pas, v. Magliano Sabina 25
– Viterbo 345.3763073 S. Barbara via dei Buccheri
www.drvincenzobuompadre.it

LASCIA UN COMMENTO

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.